blog tagline

Ricette dal mondo

novembre 7, 2014 Pubblicato in: Uncategorized 0 Commenti

Oggi proponiamo una ricetta della tradizione angolana poi adottata in Europa, in particolare in Portogallo, in seguito al colonialismo in Africa : il pollo piri piri. Il suo nome particolare deriva dal termine africano “peperoncino”, preparatevi perciò ad una ricetta ricca di sapori forti e piccanti.

Pollo piri piripripri

Ingredienti per 4 persone:

1 pollo intero – 180 gr di peperoncini rossi piccanti freschi – 1 spicchio d’aglio – 5 gr di aceto di mele – 130 gr di olio extra vergine di oliva – 10 gr di paprika dolce – 1 limone non trattato – sale q.b.

Preparazione:

Lavare i peperoncini ed eliminare tutti i semi. Tritarli insieme all’aglio, l’olio, la paprika, il succo del limone, l’aceto di mele e un pizzico di sale. Conservare il composto in frigo, nel frattempo passiamo alla preparazione del pollo. Intagliare il pollo sul petto e cercare di aprirlo il più possibile, cospargerlo di olio con un pennello, infine riporlo una piastra ben calda. Cuocerlo 20 min per lato a fuoco vivace. A questo punto ricoprite il pollo di salsa piri piri in entrambi i lati e continuare a cuoce per altri 5 min per lato. Il pollo è così pronto per essere servito caldo.

Buon appetito!

Commenta