blog tagline

Ricette dal mondo

novembre 14, 2014 Pubblicato in: Ricette 0 Commenti

La ricetta che presentiamo oggi ha origini pakistane, ma viene usata comunemente in India: il Naan.naan

Si tratta di un tipo di pane lievitato usato per accompagnare pietanze sia dolci che salate e sostituisce le classiche posate; infatti la tradizione indiana non usa adoperare le posate, ma le mani con l’aiuto di questo pane che facilita la raccolta del cibo dal piatto. Il naan indiano è morbido e gustoso, di semplice preparazione; ideale per accompagnare le portate principali, ma buonissimo anche farcito con formaggio o altro in base ai propri gusti.

Naan

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di farina 00 – 5 gr di lievito di birra disidratato – 125 gr di yogurt bianco intero – 1 dl d’acqua – sale – un pizzico di zucchero o miele

Preparazione:

Setacciare la farina insieme al lievito, il sale e lo zucchero. Formare una fontana al centro e versarci dentro lo yogurt, impastare ed aggiungere l’acqua poco per volta. Lavorare l’impasto fino a quando diventa liscio e morbido, continuare a lavorarlo per circa 10  min. Formare una palla e lasciarla lievitare in una ciotola coperta da pellicola trasparente per almeno 2 ore. Trascorso il tempo di lievitazione stendere con l’aiuto del mattarello dei dischi sottili del dimetro che si preferisce. Cuocere in padella antiaderente leggermente oliata per circa 2 min per parte. Vedrete il naan gonfiarsi; appena sarà dorato da entrambe le parti è pronto. Servire tiepido accompagnato dalla pietanza che si preferisce.

Buon appetito!

Commenta